Le creature raccapriccianti che vivono nella Fossa delle Marianne

Spostamento del cimitero 145.2k Leserk Erin McCann Aggiornato il 16 dicembre 2019145.2k visualizzazioni17 articoli

Se stai cercando alcune delle creature di acque profonde più spaventose del mondo, sei nel posto giusto presso la Fossa delle Marianne nell'Oceano Pacifico, appena ad est delle Filippine. Né questi mostri marini dall'aspetto raccapricciante né il fossato stesso - ampiamente considerato uno dei luoghi più spaventosi dell'oceano - sono per i deboli di cuore.

La Fossa delle Marianne, la parte più profonda di tutti gli oceani della terra, è cinque volte più lunga del Grand Canyon e sarebbe più profonda di 7000 piedi del Monte Everest se la vetta fosse sommersa lì. Non c'è luce solare a 3.280 piedi sotto la superficie; la pressione al suolo è 1000 volte superiore a quella del livello del mare; e la temperatura è appena sopra lo zero. Qualsiasi animale vivente che nuoti nelle sue oscure profondità richiede adattamenti speciali come la bioluminescenza - AKA la capacità di brillare nell'oscurità - o fotofori luminosi, organi del corpo che emettono luce per sopravvivere.



Le creature che vivono nella Fossa delle Marianne si sono adattate, ma in cambio hanno assunto terribili apparenze. Scienziati e registi continuano a indagare su un'area in gran parte inesplorata, ma chi sono queste inquietanti creature della Fossa delle Marianne e cosa le rende speciali?



Foto:

  • Koboldhai

    Foto: Dianne Bray / Museo Victoria / Wikimedia Commons / CC BY 3.0 AU

    Puoi sempre riconoscere uno squalo goblin dal muso sporgente e appiattito. Hanno anche da 31 a 62 file di denti inferiori e da 35 a 53 file di denti superiori che sporgono dai loro mascelle dall'aspetto spaventoso . Giunti speciali consentono a queste mascelle di avanzare.



    Gli squali goblin si muovono lentamente e seguono la loro preda con l'olfatto, la vista e Elektrowahrnehmung aspetta che la loro vittima non lo sappia. Ci sono stati pochi avvistamenti di questi squali, quindi si ritiene che siano estremamente rari.

    Di più Koboldhai

    # 9da 77 Gli animali più spaventosi del mondo # 7dal 22 Animali rari che sembrano falsi ma in realtà sono reali al 100% 100% # 25da 32 Animali con cui non vuoi rinascere



  • Fanfin Seeteufel

    Video: Youtube

    La rana pescatrice Fanfin è un tipo di rana pescatrice e ne hanno una esca bioluminescente usato per attirare la preda ed evitare di diventare tu stesso una preda. Le spine dall'aspetto peloso sul suo corpo sono sensori che aiutano il pesce a mantenere l'equilibrio e controllare l'acqua per le creature e le prede circostanti, proprio come i baffi di un gatto.

    La rana pescatrice Fanfin potrebbe essere una delle creature più spaventose che tu abbia mai visto, ma almeno sono minuscole. Le femmine sono lunghe da sei a otto pollici, mentre i maschi sono ancora più piccoli e lunghi solo mezzo pollice. I maschi sono conosciuti come' parassiti sessuali ', E durante il processo di accoppiamento, si aggrappano alla femmina e si fondono essenzialmente in modo permanente con il suo corpo per riprodursi.

  • Zombiewurm

    Video: Youtube

    I vermi zombi, chiamati anche Osedax, non sono tipici zombi. Invece di cervelli, queste creature raccapriccianti mangia le ossa di balene e altri pesci. Ma poiché non hanno una bocca, i vermi zombi rilasciano acido per dissolvere ossa e batteri. Quindi il verme digerisce le proteine ​​e il grasso. Per inciso, le femmine sono i mangiatori di ossa mentre i maschi sono viviEntrole femmine. Di certo fanno sembrare gli zombi umani molto più normali.

  • Ascia d'alto mare

    Video: Youtube

    I pesci ascia prendono il nome dalla forma dei loro corpi, che sono estremamente sottili e simili a lame. Hanno grandi occhi sensibili alla luce che puntano verso l'alto in modo che possano vedere il cibo dall'alto.

    Questi pesci insoliti hanno anche un bagliore Candelieri sui fianchi e sul ventre (come una lucciola) in modo che possano nascondersi nelle profondità dell'oceano contrastare la luce proveniente dall'alto. Questo li rende quasi invisibili ai predatori e alle prede nelle profondità dell'oceano.

Messaggi Popolari